HomeNewsI tagli di capelli su cui puntare quest'estate

I tagli di capelli su cui puntare quest’estate


Da una parte i tagli di capelli di tendenza dell’property 2021, dall’altra i tagli di capelli più richiesti. Perché no, spesso le due categorie non coincidono. D’altronde va bene la moda, ma di fatto vince il desiderio reale e pratico – tradotto fattibile – che ci porta advert andare dal parrucchiere con una foto di un taglio o dell’altro. Questo articolo riguarda proprio il secondo, la previsione che diversi stilisti spagnoli – sono i migliori conoscitori di haircut realizzabili – fanno riguardo ai tagli che verranno richiesti di più tra poche settimane. E, nonostante le tendenze vadano in altre direzioni con scalature marcate e tagli destrutturati, la realtà è che in questo periodo dell’anno tendiamo advert essere abbastanza conservatori quando si tratta di cambiare look. 

L’arrivo dell’estate di solito non è il momento di grandi cambiamenti. I più comuni sono i ritocchi. La maggior parte delle donne desidera essere sicura e a proprio agio di fronte all’umidità estiva. Solo i più audaci optano per questi cambiamenti prima di andare in vacanza”, spiega Diana Daureo.

Flob e altri tagli lisci e pari 

Il flob AKA il caschetto liscio e pari, è uno dei tagli preferiti dalle star. Avvistato su passerelle e purple carpet, ma anche uno dei tagli più richiesti dai parrucchieri. Come ci cube Carlos Fernández, Education Manager di Franck Provost, quest’property verranno portati i capelli lisci: “Tagli di capelli che sfiorano il collo saranno vincenti”. Nonostante il ritorno delle scalature, i capelli più corti e lisci saranno in cima alla lista dei desideri di molte donne, anche se in alcuni casi con alcune variazioni come la frangia lunga e aperta. Naturalmente, per questi haircut, Fernández opta per la frangia fino all’altezza del naso, con scalature leggere per incorniciare il viso.

Un esempio di Flob – Flat Bob – ovvero il caschetto liscio 

© Jonathan Daniel Pryce

Il caschetto liscio va portato corto per lasciare libero il collo

© Jonathan Daniel Pryce

Questo è un lob, un caschetto lungo, sempre da portare pari

© Jonathan Daniel Pryce

Qui il caschetto liscio si arricchisce di una frangia/ciuffo

© Dave Tacon

Caschetto pari leggermente mosso 

© © Søren Jepsen / The Locals

A metà fra un caschetto e uno shag con frangia leggera 

© Jonathan Daniel Pryce

Caschetto pari leggermente texturizzato 

© Acielle StyleDuMonde

Capelli lunghi con scalature leggere e frangia

Le scalature marcati sono e saranno il ​​grande development del 2021, ma la realtà è che di fronte all’property non sembrano l’opzione preferita. Come spiega Carlos Fernández, “I tagli scalati saranno l’opzione più probabile per l’autunno come rinnovamento dopo le vacanze e i bagni di sole, sale e cloro”. Tuttavia in property l’opzione per i capelli lunghi sarà scalature leggere. Per i capelli lunghi, Pedro Morales, responsabile della formazione presso Jean Louis David, opta per capelli non molto scalati e un lungo ciuffo di circa 4 dita sotto il mento, che permetterà di pettinarlo sia dritto sia “svolazzante”. 

“Naturalmente, tutto questo arricchito da un balagaye che delimita l’intera parte più importante del taglio, in questo caso la lunghezza”, aggiunge.

Un’altra opzione per i capelli lunghi è costituita da lunghe scalature nella parte anteriore per, come cube Fernández, “Evidenziare i lineamenti e incorniciare il viso“.

Capelli lunghi leggermente scalati con piega anni 70

© Søren Jepsen / The Locals

Capelli lunghi, lisci e ciuffo 

© Acielle StyleDuMonde

Una frangia aperta che diventa parte del taglio scalato

© Acielle StyleDuMonde

Ciuffo e attract da rocker 

© Jonathan Daniel Pryce

Onde morbide e scalature leggere 

© Acielle StyleDuMonde

Frangia leggermente aperta e capelli lunghi e lisci 

© Acielle StyleDuMonde

Garçon, bowl e pixie minimize

Il preludio all’property potrebbe non essere il momento migliore per sperimentare un taglio di capelli radicale, ma la realtà è che María Baras, direttrice di Cheska, ritiene che ai parrucchieri verranno richiesti anche pixie minimize ispirati agli anni 80 per la loro straordinaria versatilità. “Dà molto gioco quando si tratta di indossare stili diversi: può essere pettinato per un’aria più chic con un tocco francese, arruffato e modellato con la cera per ottenere un look rocker“, spiega la stilista.



Jean Luis David opta anche per il bowl minimize o, in altre parole, il taglio stile garçon con un sottile tocco di colore.

Pixie minimize mosso e portato indietro 

© Jonathan daniel Pryce

Bowl minimize riccio e leggermente più corto davanti

© Jonathan Daniel Pryce

Lunga vita alla frangia vera regina del 2021. Ebbene sì la frangia lunga e aperta sarà protagonista anche di tante richieste al parrucchiere quest’property. Inoltre, come sottolinea Daureo, “Un cambio di look con una frangia a volte è l’opzione migliore perché ci sono mille versioni per adattarlo a ogni cliente. Inoltre ha sempre una soluzione facile: cresce”. Pedro Morales, invece, insiste sulla versatilità della frangia lunga: la frangia sotto il mento può essere portata sia dritta sia con piega anni 70.

Il classico lob mosso con frangia aperta in stile francese 

© Acielle StyleDuMonde

Frangia lunga e aperta, ma piena 

© Jonathan Daniel Pryce

Un shag con frangia lunga e piena 

© Acielle StyleDuMonde

Frangia ciuffo che incornicia il viso 

© Dave Tacon

Questo articolo è stato precedentemente pubblicato su Vogue.es



source link

For all of the latest Fashion News Click Here

For the most recent information and updates, follow us on Google news.

RELATED ARTICLES

Most Popular